Servizio Civile Universale 2024: Sguardi vigili

 Servizio Civile Universale 2024: Sguardi vigili

Il 22 dicembre u.s. il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha pubblicato il bando per le selezioni di 52.236 Operatori Volontari da impiegare in progetti afferenti a programmi di intervento di Servizio civile universale da realizzarsi in Italia e all’estero.

Le domande possono essere presentate esclusivamente attraverso il sito domandaonline.serviziocivile.it del Dipartimento per le Politiche Giovanili e del Servizio Civile Universale, che consente di inviare l’istanza di partecipazione attraverso PC, tablet o smartphone (leggi la guida alla compilazione della domanda). Per accedere al sito è necessario essere in possesso delle credenziali SPID, oppure di quelle fornite dal Dipartimento, che potrai ottenere seguendo tutte le informazioni contenute nella guida allo SPID.

I progetti hanno una durata di 12 mesi, con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali, dove i giovani volontari saranno coinvolti in azioni volte a migliorare il proprio territorio, promuovere la cultura e supportare i cittadini. Ciascun operatore volontario selezionato sarà chiamato a sottoscrivere con il Dipartimento un contratto e riceverà un rimborso mensile di € 507,30 suscettibile di essere incrementato sulla base della variazione, accertata dall’ISTAT, dell’indice dei prezzi al consumo per le famiglie di operai e impiegati.

MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Gli aspiranti operatori volontari (d’ora in avanti “candidati”) dovranno produrre domanda di partecipazione, indirizzata direttamente all’ente titolare del progetto prescelto, esclusivamente attraverso la piattaforma DOL raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.
Per accedere ai servizi di compilazione e presentazione domanda sulla piattaforma DOL occorre che il candidato sia riconosciuto dal sistema.
I cittadini italiani residenti in Italia o all’estero possono accedervi esclusivamente con SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale.
Per la Domanda On-Line di Servizio civile occorrono credenziali SPID di livello di sicurezza 2. I cittadini di Paesi appartenenti all’Unione europea e gli stranieri regolarmente soggiornanti in Italia, se non avessero la disponibilità di acquisire lo SPID, potranno accedere ai servizi della piattaforma DOL attraverso apposite credenziali da richiedere al Dipartimento, secondo una procedura disponibile sulla home page della piattaforma stessa.


Le domande di partecipazione devono essere presentate esclusivamente nella modalità on line sopra descritta, entro e non oltre le ore 14:00 del 15 febbraio 2024. Oltre tale termine il sistema non consentirà la presentazione delle domande. Le domande trasmesse con modalità diverse non saranno prese in considerazione.

Con il Decreto del Capo DPGSCU n. 169/13/02/20234 è stato prorogato a giovedì 22 febbraio 2024 alle ore 14:00 il termine per la presentazione delle domande di partecipazione al bando al Servizio Civile Universale.


Per ogni ulteriore informazione, chiarimento o supporto le nostre sedi sono aperte dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 18:00 , in alternativa è possibile contattare i nostri uffici dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:30 alle 17:30 al seguente numero 041/971508 .

Il progetto SGUARDI VIGILI a cui è possibile candidarsi si svolgerà presso le sedi di:

SEDE REGIONALE – Via A. Fusinato 34, 30171 Venezia Mestre (disponibilità 1 volontario)

SEDE PROVINCIALE DI PADOVA – Via Longhin 117, 35129 Padova (disponibilità 1 volontario)

SEDE PROVINCIALE DI TREVISO – Via Dandolo 6, 31100 Treviso (disponibilità 1 volontario)

Redazione