Facile.it: sanzioni per 7 milioni di euro dall’Antitrust

 Facile.it: sanzioni per 7 milioni di euro dall’Antitrust

Il 9 febbraio è stato avviato un procedimento nei confronti di Facile.it Broker di Assicurazioni e Facile.it Mediazione Creditizia avente oggetto le condotte relative ai servizi dei prestiti personali e delle assicurazioni.

La prima pratica, di natura ingannevole, è legata al mancato chiarimento della provvisorietà dei risultati della comparazione dei prestiti: si tratta di una lacuna che di fatto compromette l’informazione necessaria ai consumatori per scegliere in base alle condizioni contrattuali. Per quanto riguarda le polizze RC Auto, si è osservato che non si è specificato che Prima Assicurazioni S.p.A. sia una società di intermediazione e non una compagnia di assicurazioni.

La seconda pratica, di natura aggressiva, è relativa al fatto che si proponga al consumatore, tramite insistenti pop-up automatici, una polizza assicurativa abbinata ai prestiti personali. Questo è accaduto anche a chi avesse esplicitato di non voler stipulare la polizza in questione. Anche per i prestiti e le polizze RC Auto si è registrata una vera e propria attività di sollecitazione attraverso continui contatti telefonici anche per chi avesse chiesto espressamente di non venire richiamato. Questa pratica, secondo l’Autorità, porta a limitare la libertà di scelta del consumatore, che viene condizionato nelle sue scelte attraverso sollecitazioni non richieste.

Il procedimento si è concluso con la delibera di irrogare sanzioni per 5.950.000 euro a Facile.it Broker di Assicurazioni S.p.A. e 1.050.000 euro a Facile.it Mediazione Creditizia.

RedazioneFCV