Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Accetto

Federconsumatori è un'associazione senza scopo di lucro che ha come obiettivi prioritari l'informazione e l'autotutela dei consumatori ed utenti ed è iscritta nel Registro Regionale delle Associazioni dei Consumatori (L.R. 23/10/2009, n. 27).

QUESTIONARIO QUALITA' DEI NOSTRI SERVIZI 

Federconsumatori Veneto opera con un sistema di gestione qualità conforme alle norme ISO 9001/UNI EN ISO 9001:2015 - N. IT 10/0640

Per segnalazioni, informazioni o consulenze CONTATTACI scrivendo a segnalazioni@federconsveneto.it e i nostri esperti ti risponderanno quanto prima

Per ricevere la nostra newsletter inserisci il tuo indirizzo email nello spazio sottostante e clicca su Iscriviti. Riceverai una mail di conferma per l'iscrizione; segui le indicazioni in essa contenute per completare il processo.

Per sospendere l'invio dei messaggi spuntare qui

Autorizzazione al trattamento dei dati personali (d.lgs. 196/2003)

CGIL, Auser, Spi, Società di Mutuo Soccorso tra Carpentieri e Calafati, ARCI Treviso, SILP per la CGIL, CIA Venezia, CIA Treviso, ANSE di Bassano del Grappa, FITeL Veneto

Gli iscritti convenzionati hanno diritto allo sconto sulla quota annuale d'iscrizione

Collabora con noi: diventa volontario di Federconsumatori

Cerchiamo persone interessate a svolgere attività di sostegno, formazione, informazione e tutela dei cittadini nella loro qualità di consumatori, risparmiatori e utenti.
Se vuoi proporti come volontario, rivolgiti alla nostra sede più vicina (per conoscerla clicca qui).


COMUNICATI

  • Le sigarette elettroniche producono centinaia di composti dei quali non si conosce l’effetto sull’uomo.
    Esiste la necessità che ricercatori indipendenti si esprimano in materia, ma gli studi hanno bisogno di molti soldi e fino ad ora gli unici interessati e disposti a finanziare le ricerche sono i “Big Four” che dominano l’industria del tabacco...continua

  • In Italia nei primi tre mesi del 2019 si sono registrati oltre 500 casi di morbillo. Secondo l’Istituto Superiore di Sanità le coperture vaccinali nel nostro paese sono ancora troppo basse a causa, soprattutto, di molti luoghi comuni e fake news. Presentiamo, e sfatiamo, i cinque miti più diffusi legati alla malattia...continua

  • L’appuntamento è per sabato 25 maggio 2019 dalle ore 09.30 presso la Sala Cinema del Patronato Leone XIII in Contrà Vittorio Veneto, 1 a Vicenza. Interverranno il Presidente Nazionale della Federconsumatori Emilio Viafora e la Presidente Regionale della Federconsumatori Giovanna Capuzzo...continua

  • Entra nel vivo il progetto TED - Tutor per l'Energia Domestica, finalizzato alla lotta alla povertà energetica e a offrire un supporto e un punto di riferimento ai consumatori più vulnerabili.
    Dopo aver preso parte ad un percorso formativo, i primi 100 Tutor per l'Energia Domestica sono da oggi in azione su tutto il territorio nazionale...continua

  • La strada verso un sistema economico “verde”, inclusivo e sostenibile passa per una finanza “verde”, inclusiva e sostenibile. Ecco perché il Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (UNEP) porta avanti una “Indagine sulla progettazione di un sistema finanziario sostenibile”...continua

  • Nike ha sfruttato in funzione anticoncorrenziale i propri diritti di proprietà intellettuale, al fine di ridurre l’offerta e far salire i prezzi di prodotti che sono spesso oggetto di culto per i tifosi di calcio: per gli appassionati italiani, il sovrapprezzo ha riguardato in particolare le divise di Juventus FC, FC Internazionale e AS Roma...continua

  • È in vigore dal 15 maggio una nuova tariffa massima per tutte le chiamate internazionali e gli SMS all'interno dell'UE. I consumatori che effettuano chiamate dal loro paese verso un altro paese dell'UE pagheranno un importo massimo di 19 cent. (+IVA) al minuto e di 6 cent. (+IVA) per SMS...continua

  • Arriva dalla Corte di Giustizia dell’Unione Europea un’importante decisione a favore dei diritti dei consumatori nei contratti a distanza e negoziati fuori dai locali commerciali...continua

  • È facile pensare che tutte le volte che preferiamo un consumo in forma immateriale all’acquisto di un bene fisico, in qualche modo stiamo aiutando l’ambiente e agendo in maniera più sostenibile; un recente studio delle Università di Oslo e Glasgow invita ad andare oltre questa idea intuitiva e ad essere più consapevoli riguardo alle scelte che compiamo nell’ambito dei nostri consumi culturali...continua

  • Oggi, grazie ad un intenso lavoro di marketing, si è portati a credere che tutti i prodotti di origine sintetica siano dannosi alla salute e all’ambiente, mentre tutto ciò che è di origine vegetale sia utile e senza controindicazioni di alcun tipo. In realtà, ciò che contraddistingue una sostanza rispetto ad un’altra è solamente la sua composizione chimica, senza molta differenza in relazione al metodo di produzione...continua

archivio dei comunicati