Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Accetto

Federconsumatori è un'associazione senza scopo di lucro che ha come obiettivi prioritari l'informazione e l'autotutela dei consumatori ed utenti ed è iscritta nel Registro Regionale delle Associazioni dei Consumatori (L.R. 23/10/2009, n. 27).

QUESTIONARIO QUALITA' DEI NOSTRI SERVIZI 

Federconsumatori Veneto opera con un sistema di gestione qualità conforme alle norme ISO 9001/UNI EN ISO 9001:2015 - N. IT 10/0640

Per segnalazioni, informazioni o consulenze CONTATTACI scrivendo a segnalazioni@ federconsveneto.it ed i nostri esperti ti risponderanno quanto prima

Per ricevere la nostra newsletter inserisca il suo indirizzo email nello spazio sottostante i clicchi su Iscriviti. Riceverà una mail di conferma per l'iscrizione; segua le indicazioni in essa contenute per completare il processo.

Per sospendere l'invio dei messaggi spuntare qui

Autorizzazione al trattamento dei dati personali (d.lgs. 196/2003)

CGIL, Auser, Spi, Società di Mutuo Soccorso tra Carpentieri e Calafati, ARCI Treviso, SILP per la CGIL, CIA Venezia, CIA Treviso, ANSE di Bassano del Grappa, FITeL Veneto

Gli iscritti convenzionati hanno diritto allo sconto sulla quota annuale d'iscrizione

Collabora con noi: diventa volontario di Federconsumatori

Cerchiamo persone interessate a svolgere attività di sostegno, formazione, informazione e tutela dei cittadini nella loro qualità di consumatori, risparmiatori e utenti.
Se vuoi proporti come volontario, rivolgiti alla nostra sede più vicina (per conoscerla clicca qui).


 

Emilio Viafora rieletto Presidente della Federconsumatori all’VIII Congresso Nazionale

Si è concluso a Rimini il 16 gennaio l’VIII Congresso Nazionale della Federconsumatori nell’ambito del quale è stato rieletto in qualità di Presidente Nazionale Emilio Viafora.

“Il Congresso Nazionale si svolge in una situazione particolarmente problematica nella vita del Paese, attraversato da profonde pulsioni che, partendo dal crescente malessere e dalle disuguaglianze che si sono prodotte nella società, rischia di regredire sia sul versante economico-sociale che su quello democratico e della libertà.” – Afferma Emilio Viafora.

“La preoccupante avanzata di sovranismi e nazionalismi, la sfiducia crescente nei confronti delle Istituzioni, il malcelato attacco alle forme di rappresentanza: sono solo alcune delle sfide che l’attuale contesto italiano ci pone. Sfide a cui dovremo rispondere in maniera attente, attive a preparata, facendoci promotori del ruolo delle Associazioni dei Consumatori come vero e proprio presidio di legalità.

In tal senso sosterremo una profonda riforma del Codice del Consumo, per renderlo capace di affrontare le nuove sfide del consumerismo e dare risposta ai nuovi diritti nell’era digitale, assicurando la possibilità di promuovere in modo semplificato la class action.

L’obiettivo che ci poniamo nei prossimi anni è quello di dare risposte sempre più aderenti alla complessità dei problemi, delle opportunità e dei nuovi diritti che riguardano le nuove generazioni. Sono loro, infatti, che accanto ai soggetti vulnerabili vivono sulla propria pelle una caduta di aspettative e vengono deprivati della possibilità di esprimere fino in fondo il loro potenziale cognitivo e creativo. Verso di loro dobbiamo mettere a disposizione tutte le energie dell’Associazione.”

Mestre, 18 gennaio 2019