Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Accetto

Federconsumatori è un'associazione senza scopo di lucro che ha come obiettivi prioritari l'informazione e l'autotutela dei consumatori ed utenti ed è iscritta nel Registro Regionale delle Associazioni dei Consumatori (L.R. 23/10/2009, n. 27).

Per segnalazioni, informazioni o consulenze CONTATTACI scrivendo a segnalazioni@federconsveneto.it e i nostri esperti ti risponderanno quanto prima

Per ricevere la nostra newsletter inserisci il tuo indirizzo email nello spazio sottostante e clicca su Iscriviti. Riceverai una mail di conferma per l'iscrizione; segui le indicazioni in essa contenute per completare il processo.

Per sospendere l'invio dei messaggi spuntare qui

Autorizzazione al trattamento dei dati personali (d.lgs. 196/2003)

CGIL, Auser, Spi, Società di Mutuo Soccorso tra Carpentieri e Calafati, ARCI Treviso, SILP per la CGIL, CIA Venezia, CIA Treviso, ANSE di Bassano del Grappa, FITeL Veneto

Gli iscritti convenzionati hanno diritto allo sconto sulla quota annuale d'iscrizione

Collabora con noi: diventa volontario di Federconsumatori

Cerchiamo persone interessate a svolgere attività di sostegno, formazione, informazione e tutela dei cittadini nella loro qualità di consumatori, risparmiatori e utenti.
Se vuoi proporti come volontario, rivolgiti alla nostra sede più vicina (per conoscerla clicca qui).


L’ Aeegsi diventa Arera: si occuperà anche di rifiuti

La vecchia Aeegsi (l'Autorità per l'energia elettrica il gas e il sistema idrico) diventa ARERA (Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente) con l'aggiunta di nuove competenze: la Legge di Bilancio di previsione 2018 (legge 27 dicembre 2017, n. 205) ha infatti attribuito all'Autorità compiti di regolazione anche nel settore dei rifiuti e garantire l'adeguamento infrastrutturale agli obiettivi imposti dalla normativa comunitaria.

I nuovi e specifici compiti sono esercitati con gli stessi poteri e quadro di principi finora applicati negli altri settori già di competenza dell'Autorità (elettricità, gas, sistema idrico integrato e teleriscaldamento), come fissati dalla propria legge istitutiva, la n.481 del 1995.

Nello specifico, la norma indica la finalità di migliorare il sistema di regolazione del ciclo dei rifiuti anche differenziati, urbani e assimilati, per garantire accessibilità, fruibilità e diffusione omogenee sull'intero territorio nazionale, adeguati livelli di qualità in condizioni di efficienza ed economicità della gestione, armonizzando gli obiettivi economico finanziari con quelli generali di carattere sociale, ambientale e di impiego appropriato delle risorse. Inoltre, all'Autorità si assegna il compito di garantire l'adeguamento infrastrutturale agli obiettivi imposti dalla normativa UE, superando le procedure di infrazione già avviate con conseguenti benefici economici a favore degli Enti locali interessati.

Parallelamente a tale cambiamento, a partire dal 1° gennaio 2018, anche lo 'Sportello per il consumatore di energia' dell'Autorità ha cambiato nome ed aumentato le competenze: nasce così lo "Sportello per il consumatore Energia e Ambiente" (delibera 900/2017/E/idr) che estende i servizi anche al settore idrico (nel primo periodo però gli utenti dell'idrico potranno rivolgersi allo sportello solo per chiedere informazioni sul "bonus sociale idrico per la fornitura di acqua agli utenti domestici economicamente disagiati" di nuova introduzione ; invariati invece i servizi forniti per il settore elettrico e gas).

Mestre, 26 gennaio 2017